Accessible Yoga

"Un viaggio tra mente e corpo" - Pazienti oncologici

"Yoga e Sclerosi Multipla

"Yoga e disturbi psicologici"

"Liberi Dentro" - Yoga in Carcere

Yoga in Ospedale

"Mahila" - Progetto Donna

YOGA ACCESSIBILE: COS'E'?

 

E' una pratica Yoga modificata ad hoc e adattata alle esigenze di coloro che presentano limitazioni nella mobilità o nelle condizioni generali.

Non uno stile di Yoga specifico, bensì un set di principi guida applicabili all’interno di qualsiasi tradizione per consentire una pratica completa in tutti i casi in cui si presentino inibizioni motorie, mentali o sociali, patologie, condizioni riabilitative o richiedenti particolari attenzioni.

 

Lo Yoga Accessibile ha lo scopo di condividere i benefici dello Yoga con coloro che non ne hanno attualmente accesso e con le comunità emarginate o escluse.

Tutti, indipendentemente dalle loro abilità o dalle proprie origini, hanno diritto a un ugual accesso agli antichi Insegnamenti dello Yoga, capaci di stimolare un processo di auto-affermazione e di presa di coscienza spirituale. E’ sostenendo questa diversa 'cultura yogica' che sia inclusiva e accogliente che condividiamo lo Yoga con tutti.

 

Secondo Jivana Heyman, il fondatore di Yoga Accessible, discepolo di Swami Satchidananda, "Se hai una mente e un corpo, puoi fare Yoga".

 

Si propone così uno Yoga extra-gentile, adattato e modificato per consentire la pratica anche in presenza di diverse limitazioni motorie, mentali o sociali.

Uno Yoga rivolto a tutti, soprattutto a chi si trova in una condizione di limitata mobilità o in cui è consigliata con estrema moderazione (artriti, artrosi, obesità, fibromialgie, sclerosi, o a chi si trova in età più avanzato o in una fase di riabilitazione ed è necessaria una pratica più dolce e più lenta).

 

Sedi: MONZA - CINISELLO

Collabora con: International Association of Yoga, Paramanand Institute, Yoga Teacher Federation.

 

Tutte le sedi Satya Yoga:

www.sathyayoga.it - Tel. 338.7053573

monza@sathyayoga.academy - cinisello@sathyayoga.academy